Come spesso accade, anche il prossimo anno vedrà il ritorno di alcune affascinanti tendenze del passato, rivisitate e rese più moderne per le spose di oggi. Stiamo parlando in questo caso dello stile Boho Chic, punto di convergenza tra quello rustico, bohémien e vintage. Se quindi anche voi desiderate poter avere un matrimonio elegante ma semplice, unico e a contatto con la natura, ecco 5 consigli per rendere la vostra giornata speciale assolutamente perfetta.

La location

Per prima cosa bisogna capire come scegliere una location ideale per un matrimonio di questo tipo. In realtà non è un passaggio difficile, dato che uno stile rustico come questo richiede sempre una location all’ aperto e immersa nella natura. Potreste ad esempio optare per i matrimoni nei boschi, che in questo periodo dell’anno si tingono di colori caldi creando atmosfere suggestive, ma anche per location prettamente rustiche come un prato in campagna o, soprattutto in estate e per gli amanti del mare, una spiaggia assolata.

Il look degli sposi

acconciatura-sposa per matrimonio

Semplicità e creatività si sposano benissimo con un matrimonio Boho Chic e dunque, per la sposa, largo ad acconciature finemente impreziosite da elementi quali ghirlande e fiori fra i capelli, mentre lo sposo potrà indossare accessori unici ed estrosi, come un basco o un cilindro. Per quanto riguarda l’abito, si consiglia per lei un taglio scivolato e non fasciante, creato con tessuti classici e leggeri dal gusto retrò come lo chiffon o il pizzo.

Allestimenti e luci

lanterna-matrimonio

Anche gli allestimenti devono rispettare la tendenza di immersione e celebrazione della natura: sono quindi perfetti i fiori, i rametti, oggetti e decorazioni in legno ed elementi come le candele, ideali per creare con la loro illuminazione calda e delicata un clima fiabesco. Sempre a proposito di luci, non si lesini ad aumentare l’illuminazione tramite l’uso di grandi lampadari vintage, che si accompagnino alle candele e riescano a mettere il risalto la ricchezza dei decori.

Gadget e bomboniere

Lo stile delle bomboniere in questi casi dovrebbe essere sempre un po’ rustico, ma soprattutto dovrebbe possedere qualcosa di personale! Per trovare l’idea perfetta senza fare il giro di mille negozi è possibile rivolgersi a siti come mobiliastore.it, che presentano moltissime idee di bomboniere per il matrimonio, magari sempre intagliate nel legno, così da reperire la più adatta. Anche i gadget personalizzati saranno certo apprezzatissimi dagli ospiti: opzioni come i sacchetti ricolmi di petali di rose o le bacchette di legno possono essere ottime – ed economiche – idee in grado di rendere unico il vostro matrimonio.

Torta nuziale e confettata

Anche la torta nuziale e la confettata si piegano alle linee guida in stile Boho Chic, dunque alla natura e ai colori. Il consiglio è di scegliere la cosiddetta “naked cake”: ovvero una torta “nuda” e rustica, senza la consueta copertura realizzata con le paste di zucchero. Per i confetti, invece, largo ai colori e ai gusti fruttati, insieme ai classici bianchi.

Un matrimonio Boho Chic sa come donare un ulteriore motivo di gioia alle nozze, e i consigli di oggi vi saranno utilissimi per organizzarlo!

Autore

Avete presente quando indossate quei leggins dal fit perfetto? GoWoman nasce per questo: trovare il proprio fit perfetto. Siete poi liberi di chiamarla dimensione interiore, luogo dove gettare le maschere ed essere se stessi. Ma il punto è un altro: costruire un blogzine dove gli utenti si sentano a proprio agio come quando mettono il loro paio di pantaloni preferito.