Adottaunragazzo.it è una vera e propria boutique digitale dove la Donna è la Regina.  

Un po’ per gioco, un po’ per la mia voglia di trovare “un amico” ho deciso di iscrivermi a un app di incontri. In realtà è stata l’unica a cui ho ceduto, forse per la sua pubblicità martellante e per l’idea di poter essere il predatore e non la preda.
Adottaunragazzo.it non è un semplice sito di incontri ma un supermercato dell’amore, dove sono le donne a scegliere l’uomo ideale e metterlo nel “carrello”.

Le donne sanno quello che vogliono, abbandonano il ruolo passivo nel gioco della seduzione.

Una piccola vendetta:  la donna-oggetto è ormai il modello che ci viene presentato quotidianamente dai media ma qui gli uomini sono spettatori e “prodotti”.
Soltanto le donne possono scegliere l’uomo da contattare, proprio come in un supermercato, scegliendo tra foto e profili e mettendo nel carrello gli uomini che vorremmo “comprare”. I ragazzi, invece, possono vedere il profilo della ragazza e farle capire il loro interesse con un incantesimo, come un poke.

Come mi iscrivo a Adottaunragazzo.it?

Iscriversi a Adottaunragazzo.it è davvero molto semplice. Dovrai aggiungere informazioni anagrafiche, gusti, preferenze. Gli uomini inseriranno la loro foto profilo, una breve descrizione che li catalogherà all’interno di “categorie” in base alle loro caratteristiche. Per poi attendere, dopo aver caricato i propri dati, di essere acquistati da una donna. Requisiti fondamentali sono quelli di essere maggiorenni e avere una connessione a internet.
Ed ecco fatto ora potrai trovare ragazzi nei dintorni grazie alla localizzazione o per hashtag  ( #moro – #barbuto – #peloso),  e con un click potrai effettuare il tuo acquisto.  Puoi inoltre prenotarlo per 24 ore, metterlo nel carrello e parlare con lui attraverso la chat del portale.

Nota importate: il social network è popolato da tanti ragazzi quante sono le ragazze. Non vi è rischio di essere importunate.

Cosa ne penso, le mie impressioni.

Adottaunragazzo.it è un’idea geniale, divertente e pieno di ironia come il loro logo: la sagoma di una ragazza che riempie il carrello della spesa con un ragazzo. Una gowoman come me non può non apprezzarlo. Potere alle donne.
Un portale a metà strada tra il social network e il sito di “dating” (appuntamenti) online come molti altri a prima vista ma con una nota che lo contraddistingue: una maggiore tutela per la donna.

Puoi trovare la campania outdoor di adottaunragazzo.it nelle più importanti stazioni metropolitane di Roma (dal 29 gennaio) e Milano dal 23 gennaio al 5 febbraio. Magari può scapparci un selfie con l’uomo nel carrello della spesa e condividerlo sui social. 😉

Autore

Se nella botte piccola si trova il vino buono, dentro di me scorre Brunello di Montalcino. Il pc è il mio compagno ideale, oltre a non russare e far briciole, mi aiutat durante la laurea in graphic design e a iniziare la mia avventura con www.gowoman.it. Social blogzine che ho fondato nel 2013, da una donna per le donne( e non). Quando non scrivo di moda, arte, tendenza e attualità con le mie collaboratrici, partecipo a eventi e cerco di non fermarmi. Se non per dormire. Tutto il resto è da scoprire!!

Scrivi un commento