Con l’arrivo della primavera i sensi di colpa si fanno sentire per esserci lasciate andare durante l’inverno. La fame però non passa e si cercano modi per attenuarla. Ci ricordiamo di tutti quegli alimenti che hanno un basso contenuto di grassi, ricchi di acqua, contro la ritenzione idrica e dicano addio alla cellulite.

Il Cetriolo. Uno degli alimenti più rinfrescanti per la stagione estiva, è infatti un ottimo alimento rinfrescante. Il 95% del cetriolo è composto d’acqua, ha solo circa 14 calorie per 100 grammi. Non è solo buono da mangiare ma viene utilizzato anche per la cura della pelle, da spalmare o come ingrediente della tue centrifughe.

Ricco di acqua, idrata e dona  un aspetto radioso alla pelle. Ricco di vitamine e dei più importanti sali minerali, ha un contenuto molto basso di calorie. Aiuta a ottenere il senso di sazietà ed evitare fuori pasto ed abbuffate. Cosa che mi ha stupito e che credo sia la scoperta che mi ha lasciato perplessa: riesce a contrastare l’assimilazione dei carboidrati. Questo fattore è legato a una componente del cetriolo: l’acido tartarico. Questo tipo di acido, contenuto nei cetrioli,  contrasta la trasformazione dei carboidrati in grasso. Limita, quindi, l’assorbimento dei carboidrati assunti con l’alimentazione riducendo ulteriormente l’ apporto calorico giornaliero.
Oltre a poterlo gustare come spuntino o in vari piatti freschi, lo si può utilizzare per la bellezza della tua pelle.
Ecco alcuni suggerimenti per il suo utilizzo:

  • Rimedio per gli occhi gonfi e attenuare le occhiaie Perché abbia effetto, applicate sugli occhi due fette di cetriolo piuttosto spesse per 10-15 minuti oppure applicare sugli occhi due fette di patate, lasciare agire per qualche minuto e alternare poi con due fette di cetrioli.
  • Elimina brufoli e acne: applicare il cetriolo nelle zone dove sono comparse le impurità e lasciar agire. Regola la produzione di sebo.
  • Riempire le rughe applicando le fettine sul viso specialmente contorno occhi per mezz’ora.
  • Stimola la crescita dei capelli:  preparare una maschera frullando cetriolo, carote e spinaci e lattuga. Lasciare agire per 15 minuti e risciacquare.

I suoi benefici non finisco mica qui. Inoltre ha moltissime proprietà terapeutiche: ottimo per il diabete, per la pressione alta, previene la gotta e i calcoli renali. Ha tutta l ‘aria di un alimento miracoloso ma, attente, ha anche effetti negativi. E’ sconsigliato per chi soffre di intestino irritabile e durante l’allattamento poiché tende a dare un sapore amaro. Controindicato anche in caso di terapia di anticoagulanti, l’unica accortezza sarebbe quella di consumarlo senza buccia.

La formula della bellezza non esiste e nessuno possiede una bacchetta magica  che ci faccia avere un aspetto ed una salute migliore ma esistono degli alimenti che possono diventare i nostri migliori alleati.
Mangiare sano fa bene al corpo e all’ anima.

 

photo credit: weheartit

Autore

Se nella botte piccola si trova il vino buono, dentro di me scorre Brunello di Montalcino. Il pc è il mio compagno ideale, oltre a non russare e far briciole, mi aiutat durante la laurea in graphic design e a iniziare la mia avventura con www.gowoman.it. Social blogzine che ho fondato nel 2013, da una donna per le donne( e non). Quando non scrivo di moda, arte, tendenza e attualità con le mie collaboratrici, partecipo a eventi e cerco di non fermarmi. Se non per dormire. Tutto il resto è da scoprire!!

15 Commenti

  1. Adoro i cetrioli. Li mangio sempre in estete a qualsiasi ora!!!!!

  2. a me personalmente da mangiare non piace…però questo fatto che aiuta ad eliminare l’acne mi piace molto! 🙂

  3. non sapevo che stimolasse la crescita dei capelli, lo usavo per le borse e sapevo che aiutava a mantenere la pelle opaca, si impara sempre qualcosa di nuovo!

  4. eh già…fa proprio bene…ma ahimè non mi piaceeeeeeeeeeee…il cetriolo proprio non riesco a mangiarlo…alternative per me? 😀

Scrivi un commento