Una buona premessa da cui partire quando si tratta di come scegliere il make up per il matrimonio, è sapere che il trucco non dovrebbe mai essere eccessivo: niente toni accesi, niente rossetti troppo marcati, niente abbronzatura troppo scura.

Detto questo, passiamo al secondo step: come per il make up di tutti i giorni, l’ideale è che ciascuna scelga il trucco per il giorno delle nozze in base al proprio aspetto, secondo colori e forme del proprio viso.

Vediamo allora quale è il make up indicato per ciascuna sposa:

  • Per chi ha gli occhi azzurri e/o capelli biondi o molto chiari, le tonalità di ombretto più indicate sono quelle albicocca, rosa chiaro, lavanda, lilla oppure sfumature delicate e leggere di azzurro e cobalto.
  • Per chi ha occhi ed i capelli castani le sfumature bronzee e dorate ed i toni del marrone sono quelli più capaci di esaltare lo sguardo e renderlo intenso e affascinante. Sconsigliate invece, poiché generano l’effetto opposto, le tinte pastello di rosa o verde.
  • Per chi ha gli occhi verdi e magari capelli ramati o rossi, niente di meglio delle tonalità di azzurro, blu e viola; se abbinati ad una tonalità bronzea, risaltano ancor di più creando uno sguardo magnetico.
  • Chi ha gli occhi molto scuri e i capelli corvini, potrebbe optare per una delicata riga di eye liner stile Audrey Hepburn accompagnata da mascara volumizzante. In alternativa sono perfette le sfumature del viola e del lavanda, che si addicono benissimo a coloro che hanno occhi e capelli neri. Per chi ha occhi non molto scuri, color nocciola o ambrati, le tonalità del viola sono l’ideale per far risaltare lo sguardo.
  • Per chi ha gli occhi grigi, si può spaziare da tonalità chiare di argento, bianco e grigio perlato per donare luminosità allo sguardo fino a sfumature di azzurro e blu per rendere gli occhi più luminosi e abbaglianti.

E per le labbra?

I rossetti di tonalità neutre -le cosiddette nude- si adattano a coloro che hanno la pelle più scura, mentre sono totalmente inadatti a carnagioni rosate o chiare. A questo genere di ragazze e alle ragazze dalla pelle scura si addicono molto anche le tonalità tendenti all’arancione, poiché mettono in risalto pelle e colori mediterranei.

I rossetti rosa donano alle ragazze bionde e dalla pelle chiara, poiché esaltano la delicatezza del loro aspetto; di una tonalità leggermente più vivace e accesa, sono indicati per coloro che hanno pelli più scure e capelli castani. Per quanto riguarda i rossetti rossi invece c’è da dire che non sono particolarmente indicati per il giorno delle proprie nozze, trattandosi di un colore acceso e vistoso; tuttavia se si sceglie una tonalità non troppo scura e brillante, alle ragazze bionde o rosse conferisce un’aria sofisticata e alle castane o more un tocco di sensualità e glamour. E voi, quali colori sceglieresti per il make up del giorno più importante della vostra vita?

Written by Laura Argelati

Autore

Avete presente quando indossate quei leggins dal fit perfetto? GoWoman nasce per questo: trovare il proprio fit perfetto. Siete poi liberi di chiamarla dimensione interiore, luogo dove gettare le maschere ed essere se stessi. Ma il punto è un altro: costruire un blogzine dove gli utenti si sentano a proprio agio come quando mettono il loro paio di pantaloni preferito.

Scrivi un commento