Avete mai pensato ad un profumo “social”?  Strano ma vero si chiama The social parfum, il primo profumo  al mondo personalizzabile. Un ‘idea tutta made in Italy, racchiusa in contenitore di design disponibile in vari colori,  con il quale scoprire la propria personalità.

Ma come può essere un profumo social e personalizzabile?
Ogni donna può scegliere il colore che meglio esprime la sua personalità. Non solo il tuo smartphone è personalizzabile ma d’ora in poi lo sarà anche il tuo profumo. The social parfum indossa una cover colorata. La cover è disponibile in bianco, nero, verde lime, blu, rosa e rosa cipria. I colori si possono mischiare tra di loro e potrà essere personalizzata con nomi, frasi e dediche.

Dedicato all’ universo femminile, per tutte coloro che amano essere originali, dalla donna in carriera alla ragazza sbarazzina e divertente. Esprime creatività, libertà e bellezza, ma anche rigore, serietà, candore e innocenza. Il tutto studiato ad hoc per soddisfare ogni donna.

Contiene bergamotto, ribes nero e pesca bianca. Le note di fondo sanno di vaniglia, muschio e legno esotico e la delicatezza floreale della ninfea, della rosa e dei fiori di mandorlo. Eau de Parfum da 50 ml: una fragranza inconfondibile che farà sentire ogni donna unica e speciale.

Dove acquistare The social parfum:
È in vendita a Milano nel nuovo Building Annex La Rinascente e online su www.thesocialparfum.com dove è possibile personalizzare la cover con iniziali di nomi, frasi, dediche.

Autore

Se nella botte piccola si trova il vino buono, dentro di me scorre Brunello di Montalcino. Il pc è il mio compagno ideale, oltre a non russare e far briciole, mi aiutat durante la laurea in graphic design e a iniziare la mia avventura con www.gowoman.it. Social blogzine che ho fondato nel 2013, da una donna per le donne( e non). Quando non scrivo di moda, arte, tendenza e attualità con le mie collaboratrici, partecipo a eventi e cerco di non fermarmi. Se non per dormire. Tutto il resto è da scoprire!!

1 Commento

  1. che bella idea!! peccato sia un po’ grandino per poterlo portale in borsetta!! l’idea delle cover mi entusiasma. XD

Scrivi un commento