HiPP celebra 60 anni di agricoltura biologica insieme alle mamme.

Si fa presto a dire Bio ma cosa significa quando parliamo di svezzamento e accompagnamento ad un’alimentazione equilibrata?

Difficile scegliere i prodotti giusti nella delicata fase di svezzamento, soprattutto quando si ha ancora l’insicurezza e l’inesperienza di una giovane mamma. Iniziano così una serie di domande a cui vorresti trovare una risposta esaustiva, e dei prodotti che ti risollevino dalla fatidica domanda: Quale sarà la miglior carne in circolazione?

Non sempre si ha tempo per un fai da te “controllato”, soprattutto quando si ha un bambino piccolo.

Ma qual è il modo migliore per far conoscere ai nostri piccoli il mondo dei sapori durante la fase di svezzamento?

Per questo ci viene incontro HiPP, l’azienda leader in Europa nel mercato degli alimenti biologici per bambini.

HiPP accompagna la crescita dei più piccoli da oltre 100 anni, e da ben 60 è vicino alle mamme con il suo operato nel campo del biologico, garantendo ai più piccolini un’alimentazione sicura ed equilibrata.

HiPP accompagna lo svezzamento dei bambini con una gamma completa di alimenti biologici, ognuno adeguato alle diverse fasi di crescita:

  • da 4 a 12 mesi, con una linea di prodotti dedicata allo svezzamento
  • una linea dedicata ai più grandicelli composta principalmente da frutta frullata e merende.

Ma “biologico” è davvero una garanzia di una sana alimentazione?

Per HiPP, il marchio BIO è il risultato di una lunga tradizione lunga ben 60 anni. I suoi prodotti superano senza dubbio, con esito positivo il regolamento europeo sui prodotti biologici.
Da 60 primavere i principi della produzione biologica, insieme al concetto di sostenibilità, sono alla base della filosofia aziendale: per HiPP il concetto di «biologico» assume un significato più ampio rispetto alla semplice certificazione, significa garantire ai più piccolini un’alimentazione sicura ed equilibrata nel rispetto dell’ambiente e della natura per garantire loro un futuro sereno.

Buzzoole

Autore

Se nella botte piccola si trova il vino buono, dentro di me scorre Brunello di Montalcino. Il pc è il mio compagno ideale, oltre a non russare e far briciole, mi aiutat durante la laurea in graphic design e a iniziare la mia avventura con www.gowoman.it. Social blogzine che ho fondato nel 2013, da una donna per le donne( e non). Quando non scrivo di moda, arte, tendenza e attualità con le mie collaboratrici, partecipo a eventi e cerco di non fermarmi. Se non per dormire. Tutto il resto è da scoprire!!

1 Commento

  1. maria grazia Rispondi

    non conoscevo questa marca di prodotti biologici per i bambini. Da PROVARE !!!!!

Scrivi un commento