Se penso ai colori “must” di questo autunno-inverno, mi viene in mente una sola parola: nude. Chiamato volgarmente “color carne”, questa tonalità veniva utilizzata, fino a pochi anni fa, come base per l’abbigliamento intimo, in particolare per quello da indossare sotto un abito particolarmente trasparente.

Tuttavia, in questa stagione “dalle tinte forti”, come ad esempio il tartan, il nude è uno dei colori a farla da padrone, soprattutto per quanto riguarda le scarpe. Eh già amiche mie, mettetevi l’anima in pace: se volete essere assolutamente fashion questo prossimo autunno inverno, nella vostra scarpiera non potranno di certo mancare un paio di stilettos di questa tonalità. In particolare, chi di noi non ha mai sognato di avere ai piedi un paio di favolose scarpe Louboutin? Diciamocelo: il più famoso stilista francese sa come farci sentire delle vere donne. LesNudes5

Per questa prossima stagione, infatti, il creatore delle scarpe con la mitica suola rossa, ha ben pensato di creare una linea, chiamata “Les nudes”, in cui è il color carne a farla da padrone. In particolare, la collezione comprende le quattro forme rese da lui più celebri (Vendome, Flo peep-toe, Fifi pump e Batignolles) nelle tonalità del colore della pelle di tutte le donne del mondo. Una linea un po’ provocatoria, forse, ma questo è esattamente il punto che l’artista voleva centrare. In una intervista, Louboutin stesso ha spiegato che le scarpe di questa linea “scompaiono come per magia” (grazie al loro colore così simile alla nostra pelle) una volta indossate, in modo da slanciare ancora di più la figura, e renderla ancora più femminile. Quest’uomo è un vero genio. Insomma care amiche, avete 1000€ da spendere in frivolezze e non sapete ancora che farci? Allora scaricate sul vostro smartphone l’appicazione “Louboutin Shades”, fotografate il vostro piede, e saprete subito quale “shade” (sfumatura) è la migliore per il vostro tono di pelle!

LesNudes3

  Che aspettate? Largo alle carte di credito, e via con lo shopping!!

written by Serena Mugliarisi

Autore

Se nella botte piccola si trova il vino buono, dentro di me scorre Brunello di Montalcino. Il pc è il mio compagno ideale, oltre a non russare e far briciole, mi aiutat durante la laurea in graphic design e a iniziare la mia avventura con www.gowoman.it. Social blogzine che ho fondato nel 2013, da una donna per le donne( e non). Quando non scrivo di moda, arte, tendenza e attualità con le mie collaboratrici, partecipo a eventi e cerco di non fermarmi. Se non per dormire. Tutto il resto è da scoprire!!

Scrivi un commento