Riuscire a raggiungere il peso forma ideale è il desiderio di tutti noi. Dalle diete, agli esercizi, fino ad arrivare ai rimedi naturali e meno naturali, sul web si possono trovare centinaia di metodi diversi per perdere peso.

Peccato che non tutti siano realmente efficaci, in quanto ognuno è fatto in modo diverso e bisogna cercare di capire quale sia il metodo più adatto alle nostre esigenze.
Un rimedio sicuramente valido per chiunque è quello di utilizzare gli aminoacidi per dimagrire.

Non si tratta chiaramente di un rimedio miracoloso, ma piuttosto di un aiuto naturale che possiamo dare al nostro organismo durante la dieta per raggiungere più facilmente i nostri obbiettivi.
Bisogna difatti ricordare che alla base di ogni sana perdita di peso c’è sempre e comunque un’alimentazione equilibrata, oltre che ad esercizio fisico regolare.

Cosa sono gli aminoacidi?

Gli aminoacidi sono le unità semplici di cui sono costituite le proteine e svolgono funzioni di fondamentale importanza all’interno del nostro organismo.
Difatti i muscoli, i tessuti e le cellule sono costituiti in buona parte da molecole proteiche, di cui gli aminoacidi sono il fondamento e permettono dunque non solo di perdere peso, ma anche di ristabilire i livelli energetici del corpo.

Generalmente vengono differenziati in due gruppi: gli aminoacidi essenziali e quelli non essenziali.

Gli aminoacidi essenziali sono quelli che il corpo non è in grado di produrre e vanno quindi introdotti attraverso l’alimentazione o i supplementi.
Una loro eventuale carenza potrebbe dare vita a forme di deficit cerebrale, disfunzioni renali e compromettere il sistema immunitario.
Gli aminoacidi non essenziali sono invece tutti quelli che il corpo è in grado di sintetizzare in autonomia, perlomeno in piccole dosi. Nonostante questo, una carenza di tali sostanze potrebbe dare il via ad effetti collaterali per l’organismo e vengono dunque assunti anche sotto forma di integratori per facilitare i naturali processi organici.

Come usare gli aminoacidi per dimagrire

Oltre a risultare estremamente benefici per il nostro organismo, molti composti a base di aminoacidi vengono utilizzati per dimagrire in quanto stimolano il corpo a perdere peso ed eliminare gli accumuli di grasso in eccesso.

In particolare influenzano la produzione di quegli ormoni necessari a regolare i processi metabolici di modo che vengano bruciate le riserve di grasso durante i regimi dietetici ipocalorici, senza intaccare i muscoli ed i tessuti. Oltre che per dimagrire, gli aminoacidi sono importanti anche per ripulire il fegato dalle tossine nocive e ristabilire la sua naturale funzionalità.
Inoltre permettono di processare al meglio le proteine ingerite e quindi di innalzare i livelli di energia, permettendoti di affrontare meglio gli allenamenti fisici, anche ad alta intensità.

I migliori aminoacidi per dimagrire

Gli aminoacidi non rappresentano un rimedio per dimagrire di per sè ma, se abbinati al giusto regime dietetico, possono rappresentare un aiuto significativo per raggiungere più facilmente il tuo peso forma.

L-Glutamina: fondamentale in quando in grado di ridurre il desiderio per i dolci, gli amidi e l’alcol. Si trova principalmente  in alcuni tipi di pesce, nei fagioli e nelle noci.
L-Tirosina: un aminoacidi utilissimo per gli appassionati di cioccolato, è possibile trovarlo nel manzo, nel pollo, nel tacchino, in alcuni pesci come le aringhe e le sardine, oltre che nelle noccioline.
L-Triptofano: fondamentale in quanto agisce direttamente sul sistema nervoso permettendo di combattere la depressione e la fame nervosa. È possibile trovarlo nei semi di zucca, nelle mandorle e nelle nocciole, oltre che nelle banane, nei gamberetti e nella carne di manzo e di pollo.
L-Fenilalanina: anche questo aminoacido è utile per dimagrire in quanto riduce la fame nervosa e la voglia di dolci. Si trova principalmente nella carne, nel salmone, nelle noccioline e nelle mandorle.
L-Carnitina: un composto aminoacidico che permette di aumentare le riserve energetiche liberando acidi grassi e favorendo cosí il dimagrimento. Si trova prevalentemente nei prodotti di origine animale ed è quindi consigliata sotto forma di integratore per chi seguisse un regime alimentare vegano.
L-Arginina: svolge un ruolo chiave nelle situazioni di stress intenso o diete ipocaloriche in quanto favorisce la sintesi proteica e l’attività anabolica. Si tratta di un aminoacido utile per dimagrire in quanto diminuisce l’appetito. Viene sintetizzato dal nostro organismo ma si trova anche nei frutti di mare, nella carne, nelle uova, nel cioccolato, nella verdura e nella frutta.

Autore

Se nella botte piccola si trova il vino buono, dentro di me scorre Brunello di Montalcino. Il pc è il mio compagno ideale, oltre a non russare e far briciole, mi aiutat durante la laurea in graphic design e a iniziare la mia avventura con www.gowoman.it. Social blogzine che ho fondato nel 2013, da una donna per le donne( e non). Quando non scrivo di moda, arte, tendenza e attualità con le mie collaboratrici, partecipo a eventi e cerco di non fermarmi. Se non per dormire. Tutto il resto è da scoprire!!